Centro nuoto Campedelli

Il progetto del nuovo Centro Nuoto di Carpi, inserito tra la zona residenziale e quella produttiva della città, ha riguardato un totale ripensamento della struttura preesistente, un nuovo dimensionamento degli spazi d’acqua, la razionalizzazione degli ambienti connettivi e l’individuazione di nuove attività accessorie e complementari che rendono il complesso sportivo più adeguato alle esigenze attuali e future.
Il volume dell’edificio, compatto verso la città e aperto, con grandi vetrate verso il parco interno, sottolinea lil dialogo interno/esterno. Le pareti Est e Ovest, interamente in vetro, consentono l’illuminazione naturale dell’area vasche e il sistema di brise soleil esterni regolabili modifica gli apporti solari adattandoli facilmente alle fasi della giornata e della stagione.
Il colore gioca un ruolo fondamentale: l’uso di colori caldi, come il giallo e l’arancione diventa elemento architettonico creando un volume di carattere e, insieme, leggero.
L’articolazione distributiva interna vede due vasche lunghe 25 m. affiancate sul lato lungo e un locale separato dove è stata ricreata una piccola zona benessere, con bagno turco e cromoterapia e due mini-piscine multifunzione.
Lo spazio esterno è dominato dalla vasca olimpionica, costituita da 8 corsie larghe 2,5 m., separata da uno spazio bordo vasca in comune dalla piscina ludico-ricreativa in forma libera.

Location
Carpi (MO), Italy

Year
2015

Area
47,500 sqm

Design team
Carlo Rotellini, Luigi Benatti, Giulia Gallerani, Massimo Savini, Claudia Pacchiega, Andrea Talevi, Roberto Belloni, Patrizio Chiavarini.

Client
Municipality of Carpi / Acquanova Srl

Status
Completed

Photo
Davide Perbellini

Centro nuoto Campedelli

Il progetto del nuovo Centro Nuoto di Carpi, inserito tra la zona residenziale e quella produttiva della città, ha riguardato un totale ripensamento della struttura preesistente, un nuovo dimensionamento degli spazi d’acqua, la razionalizzazione degli ambienti connettivi e l’individuazione di nuove attività accessorie e complementari che rendono il complesso sportivo più adeguato alle esigenze attuali e future.

Il volume dell’edificio, compatto verso la città e aperto, con grandi vetrate verso il parco interno, sottolinea lil dialogo interno/esterno. Le pareti Est e Ovest, interamente in vetro, consentono l’illuminazione naturale dell’area vasche e il sistema di brise soleil esterni regolabili modifica gli apporti solari adattandoli facilmente alle fasi della giornata e della stagione.
Il colore gioca un ruolo fondamentale: l’uso di colori caldi, come il giallo e l’arancione diventa elemento architettonico creando un volume di carattere e, insieme, leggero.
L’articolazione distributiva interna vede due vasche lunghe 25 m. affiancate sul lato lungo e un locale separato dove è stata ricreata una piccola zona benessere, con bagno turco e cromoterapia e due mini-piscine multifunzione.
Lo spazio esterno è dominato dalla vasca olimpionica, costituita da 8 corsie larghe 2,5 m., separata da uno spazio bordo vasca in comune dalla piscina ludico-ricreativa in forma libera.

Location
Carpi (MO), Italy

Year
2015

Area
47,500 sqm

Design team
Carlo Rotellini, Luigi Benatti, Giulia Gallerani, Massimo Savini, Claudia Pacchiega, Andrea Talevi, Roberto Belloni, Patrizio Chiavarini.

Client
Municipality of Carpi / Acquanova Srl

Status
Completed

Photo
Davide Perbellini

Centro nuoto Campedelli

Il progetto del nuovo Centro Nuoto di Carpi, inserito tra la zona residenziale e quella produttiva della città, ha riguardato un totale ripensamento della struttura preesistente, un nuovo dimensionamento degli spazi d’acqua, la razionalizzazione degli ambienti connettivi e l’individuazione di nuove attività accessorie e complementari che rendono il complesso sportivo più adeguato alle esigenze attuali e future.
Il volume dell’edificio, compatto verso la città e aperto, con grandi vetrate verso il parco interno, sottolinea lil dialogo interno/esterno. Le pareti Est e Ovest, interamente in vetro, consentono l’illuminazione naturale dell’area vasche e il sistema di brise soleil esterni regolabili modifica gli apporti solari adattandoli facilmente alle fasi della giornata e della stagione.
Il colore gioca un ruolo fondamentale: l’uso di colori caldi, come il giallo e l’arancione diventa elemento architettonico creando un volume di carattere e, insieme, leggero.
L’articolazione distributiva interna vede due vasche lunghe 25 m. affiancate sul lato lungo e un locale separato dove è stata ricreata una piccola zona benessere, con bagno turco e cromoterapia e due mini-piscine multifunzione.
Lo spazio esterno è dominato dalla vasca olimpionica, costituita da 8 corsie larghe 2,5 m., separata da uno spazio bordo vasca in comune dalla piscina ludico-ricreativa in forma libera.

Location
Carpi (MO), Italy

Year
2015

Area
47,500 sqm

Design team
Carlo Rotellini, Luigi Benatti, Giulia Gallerani, Massimo Savini, Claudia Pacchiega, Andrea Talevi, Roberto Belloni, Patrizio Chiavarini.

Client
Municipality of Carpi / Acquanova Srl

Status
Completed

Photo
Davide Perbellini

Centro nuoto Campedelli

Il progetto del nuovo Centro Nuoto di Carpi, inserito tra la zona residenziale e quella produttiva della città, ha riguardato un totale ripensamento della struttura preesistente, un nuovo dimensionamento degli spazi d’acqua, la razionalizzazione degli ambienti connettivi e l’individuazione di nuove attività accessorie e complementari che rendono il complesso sportivo più adeguato alle esigenze attuali e future.

Il volume dell’edificio, compatto verso la città e aperto, con grandi vetrate verso il parco interno, sottolinea lil dialogo interno/esterno. Le pareti Est e Ovest, interamente in vetro, consentono l’illuminazione naturale dell’area vasche e il sistema di brise soleil esterni regolabili modifica gli apporti solari adattandoli facilmente alle fasi della giornata e della stagione.
Il colore gioca un ruolo fondamentale: l’uso di colori caldi, come il giallo e l’arancione diventa elemento architettonico creando un volume di carattere e, insieme, leggero.
L’articolazione distributiva interna vede due vasche lunghe 25 m. affiancate sul lato lungo e un locale separato dove è stata ricreata una piccola zona benessere, con bagno turco e cromoterapia e due mini-piscine multifunzione.
Lo spazio esterno è dominato dalla vasca olimpionica, costituita da 8 corsie larghe 2,5 m., separata da uno spazio bordo vasca in comune dalla piscina ludico-ricreativa in forma libera.

Location
Carpi (MO), Italy

Year
2015

Area
47,500 sqm

Design team
Carlo Rotellini, Luigi Benatti, Giulia Gallerani, Massimo Savini, Claudia Pacchiega, Andrea Talevi, Roberto Belloni, Patrizio Chiavarini.

Client
Municipality of Carpi / Acquanova Srl

Status
Completed

Photo
Davide Perbellini

Go back
Go back